Mappa del sito Versione stampabile Notizie in formato RSS
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu di navigazione
  3. Menu di sezione

Contenuto della pagina

Certificato di vedovanza

Chi contattare in Comune: Area Demografica

 
Certifica che la persona è vedovo/a e può essere richiesto in qualsiasi momento dall'interessato o comunque altra persona che ne conosca i dati anagrafici, presentando documento di riconoscimento valido del richiedente e nome, cognome, data di nascita della persona a cui si riferisce il certificato.

Può essere sostituito dall'autocertificazione* (vedi link a fondo pagina).

Ha una validità di 6 mesi, allo scadere dei quali gli interessati possono dichiarare in fondo al certificato stesso che i dati non sono variati, senza l'obbligo di autenticare la firma. L'atto così rinnovato dovrà essere accettato da pubbliche amministrazioni e gestori di pubblici servizi. Gli enti privati e l'autorità giudiziaria possono invece richiederne la produzione, non essendo obbligati ad accettare le autocertificazioni.


Norme di riferimento: D.P.R. 223 del 30.05.89; Legge 15 Maggio 1997 n. 127 c.d. Legge Bassanini; D.P.R. 403 del 1998

Vedi anche (in altre sezioni): autocertificazione

Note:
* che dovrà essere accettata dalle Pubbliche Amministrazioni e dai gestori di pubblici servizi. Gli enti privati e l'autorità giudiziaria possono invece richiederne la produzione, non essendo obbligati ad accettare le autocertificazioni

 

 

 
 

 

 

Menu di Sezione

Menu di Sezione